LA VITA DIMENTICATA…

By antonio sanfrancesco
Pubblicato il 1 Aprile 2020

Dallo scorso 6 marzo è obbligatorio il dispositivo per ricordare agli adulti della presenza di un bambino a bordo. È composto da un allarme, sonoro e luminoso e il sistema è anche collegato a una app sul cellulare che avverte se si è ignorato il primo segnale di allarme a bordo della vettura Morire, dimenticati, in auto. Negli ultimi anni, purtroppo, è accaduto diverse volte in Italia. Bebè lasciati in macchina, involontariamente, da genitori colpiti da episodi da amnesia dissociativa e indagati come atto dovuto per omicidio colposo, finiti in uno strazio indicibile di dolore, sofferenza e rimorso. Per quanto […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.