CONOSCENZA E SAPIENZA

By carmine arice
Pubblicato il 1 Marzo 2022

Cari lettori e care lettrici, nella lunga lettera già citata lo scorso mese, scritta da san Gabriele dell’Ad-dolorata dal convento di Isola del Gran Sasso al fratello Enrico, sacerdote, il 9 maggio 1861, tra le numerose e diverse esortazioni che il santo fa su molteplici aspetti della vita cristiana e sacerdotale, si legge: “Quello che più ti raccomando e per cui ti scrivo è lo studio Enrico mio, credimi, se tu negli anni che sono stato da te lontano non hai fatto un vero e non scarso profitto, perdona ad uno che ti parla con vero amore, fratello mio, tu […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.