OGNUNO FACCIA LA SUA PARTE

By Ciro Benedettini
Pubblicato il 4 Luglio 2020

Ed è arrivato il “liberi tutti” pur con qualche limite e precauzione (mascherina, distanziamento sociale) per non annullare i sacrifici e i risultati conseguiti. Un ritorno alla quasi normalità salutato con gioia e anche … preoccupazione, perché segna l’inizio della parte più difficile, la ripresa. È il momento di trasformare in impegno e realtà il grido speranzoso “Andrà tutto bene” con cui ci siamo fatti coraggio nel chiuso delle nostre case. Sapevamo che quel grido oltre che un augurio era un impegno. Papa Francesco ha ammonito nel giorno di Pentecoste: “Peggio di questa crisi c’è solo il dramma di sprecarla […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.