ESAGERATAMENTE ITALIANI

Nuovo governo, pandemia e scuola
By Gino Consorti
Pubblicato il 23 Febbraio 2021

Diciamocelo chiaramente, a noi italiani a volte piace esagerare. A partire dalla nostra categoria, quella dei giornalisti, che recentemente, nei giorni delle consultazioni dopo l’incarico conferito dal presidente della Repubblica Mattarella al candidato presidente del Consiglio Mario Draghi, ha offerto il meglio sé. Dopo la “santificazione” del professore Mario Draghi, ovviamente non richiesta dal protagonista, abbiamo assistito a un susseguirsi di articoli e servizi televisivi sul “privato” del neo presidente, molti dei quali a dir poco imbarazzanti… Il tipo di crocchette acquistate per il suo bracco ungherese, la preferenza per la cacio e pepe e la braciola, il caffè macchiato […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.