CROCIFISSO-RISORTO CON NOI NELLA PANDEMIA

By Gabriele Cingolani
Pubblicato il 30 Novembre 2020

Gesù Cristo muore e risorge con noi in questa pandemia che sconvolge l’umanità. È morto anonimo negli ospedali e nelle case di riposo, trasportato nelle bare sui camion dell’esercito. Muore nel dolore dei colpiti dal virus, nella paura di chi sente sovrastare la minaccia, nelle ansie di chi perde il lavoro, nelle preoccupazioni per la situazione economica, nel turbamento psichico dinanzi alla precarietà del tutto. Risorge in chi morendo crede e soffrendo spera, in quanti si spendono nel curare i malati e vincere la malattia, in chi nel ministero o nella fraternità laica si adopera a portare conforto e trovare […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.