COMPAGNI DI VIAGGIO VERSO LA SANTITÀ

By carmine arice
Pubblicato il 30 Settembre 2020

Cari amici di san Gabriele, leggendo le lettere del nostro santo scritte a suo padre, Sante Possenti, ricorre più volte la raccomandazione “di chiamare un santo sacerdote o religioso o secolare, ma non già di manica larga, come suol dirsi, e con lui conferire gli affari di famiglia e molto più delle vostre coscienze, onde poi un giorno non abbiate rammarico di non aver ciò fatto quando non ci sarà più tempo”, così notiamo, per esempio, nella lettera del 19 luglio 1859 che egli gli scrisse appena arrivato all’Isola del Gran Sasso. Viene da dire: esortazione d’altri tempi! Suggerire a […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.