DEFAULT: COSA CAMBIA PER IL RISPARMIATORE

By Bruno Scarano
Pubblicato il 23 Febbraio 2021

Con decorrenza primo gennaio 2021 sono entrate in vigore le nuove regole europee in materia di classificazione dei debitori in “default” (termine inglese che identifica coloro che non sono più in grado di adempiere agli impegni presi con la banca e che sono quindi “inadempienti”). Norme introdotte dall’Autorità bancaria europea (Eba) e recepite a livello nazionale dalla Banca d’Italia. Le nuove regole prevedono che la banca classifichi automaticamente l’esposizione in “default” quando viene superata una soglia di rilevanza, espressa in termini assoluti e relativi, tenendo conto dell’ammontare totale delle esposizioni che il debitore ha presso la banca. Alcune banche, per […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.