NEVE DI MADREPERLA

IL RACCONTO DI NATALE
By mario narducci
Pubblicato il 30 Novembre 2021

Mentre osservava con il cuore in subbuglio il telefonino squillò. “Buon Natale papà – gli dissero da lontano i suoi due figli – domani verremo a trovarti”. Con il cuore che sobbalzava di felicità, Mariano riuscì solo a sillabare un desiderio. “Vi aspetto, e poi tutti insieme si va a messa” Per Natale aveva chiesto la neve. Non sapeva se per pungolo di nostalgia o per accrescere il desiderio dell’attesa. Si fermò un istante ad osservarsi dentro e si accorse che in realtà era per nostalgia perché erano decenni ormai che non aspettava più nessuno e se non fosse stato […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.