VINCENZO COTICCHIA

By Luigi Braccili
Pubblicato il 2 Dicembre 2013

Vincenzo Coticchia, giornalista televisivo – Nacque a Roseto (Teramo) nel 1919 e dopo il diploma di ragioniere studiò le lingue francese e inglese coltivando, da dilettante, la passione per il teatro come attore. Scelse la via del giornalismo, quello radiotelevisivo, facendo il suo esordio alla Bbc di Londra. Da qui, mentre lavorava in Svezia, fu chiamato alla Rai dove firmò servizi prima radiofonici e poi televisivi di grande prestigio. Fra questi mise in onda servizi sulle olimpiadi di Londra del 1948 e sulle nozze della regina d’Inghilterra e il principe di Edim-burgo. Morì, a soli 36 anni, in un incidente automobilistico a Mulhouse, mentre tornava da un servizio giornalistico. Una notazione strana: a Roseto, fino a oggi, non sono stati capaci di intitolargli almeno una stradina.

Comments are closed.