Crisi migranti in Bosnia

By redazione Eco
Pubblicato il 1 Gennaio 2020

Bosnia, Bihac 25/08/2018 : Nella città al confine con la Croazia ci sono centinaia di migranti di origine pakistana e afgana che cercano di varcare la frontiera spesso scontrandosi con la polizia croata. Molti dei migranti sono feriti e privati del loro cellulare da parte della polizia croata. Vivono in un parco e in diversi edifici abbandonati. Ogni giorno i migranti si lavano nel fiume vicino, chiamato Una.

Foto di © Danilo Balducci/Sintesi

Europe, Bosnia, Bihac, August 25, 2018 : In the city on the border with Croatia there are hundreds of migrants of Pakistani and Afghan origin who try to cross the border often clashing with the Croatian police. Many of the migrants are injured and deprived of their cell phone by the Croatian police. They live in a park and in several abandoned buildings.Every day the migrants wash them self and the clothes in the near river named Una


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.