UNA CADUTA “RUMOROSA”

By redazione
Pubblicato il 3 Novembre 2019

Trent’anni fa, precisamente il 9 novembre del 1989, al grido di libertà, libertà, cade il “Muro della vergogna”, ovvero il Muro di Berlino, consentendo a decine di migliaia di tedeschi dell’Est di unirsi in un grande abbraccio con i “fratelli dell’Ovest”. La notizia rimbalza sui telegiornali di tutto il mondo, nei quali scorrono le prime immagini di festa che concludono una rivoluzione silenziosa iniziata mesi prima e che aveva portato alla caduta del leader comunista Erich Honecker, fedelissimo di Mosca. L’episodio del 9 novembre, in realtà, nasce per caso. Incalzato dalle domande del giornalista dell’Ansa da Berlino Est, Riccardo Ehrman, […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.