TORINO DI SANGRO

By Umberto Braccili
Pubblicato il 8 Aprile 2024

Un tempo la cittadina ospitava 18 chiese, segno di una grande ricchezza. Oggi la più antica da visitare è quella di San Salvatore costruita, secondo le carte, nel 1302. Ci sono palazzi gentilizi ma è soprattutto la natura a far da padrona. Il territorio comunale ospita la Riserva naturale della Lecceta litoranea. È un bosco impiantato sull’arenile che si estende per 180 ettari e l’ultimo tratto lambisce il fiume Sangro, in prossimità della foce. Simbolo dell’oasi di verde è la testuggine di Hermann, chiamata così per ricordare un medico francese. La visita può continuare al cimitero militare britannico che si […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.