Abruzzesi da ricordare

Piccoli eroi delle nostre terre

DANTE CIRILLO

Dicembre 30, 2013 | 0 Comments

Dante Cirillo, caricaturista – Teramo – Si firmava Cirillo Dan, sin dall’inizio della sua lunga collaborazione con i vari giornali  italiani: Popolo di Roma, Il Messaggero, Il Tempo per arrivare a L’Espresso, accolto dai vari...

Read More →

VINCENZO COTICCHIA

Dicembre 2, 2013 | 0 Comments

Vincenzo Coticchia, giornalista televisivo – Nacque a Roseto (Teramo) nel 1919 e dopo il diploma di ragioniere studiò le lingue francese e inglese coltivando, da dilettante, la passione per il teatro come attore. Scelse la...

Read More →

MARIO MORETTI, COMMEDIOGRAFO

Novembre 2, 2013 | 0 Comments

Mario Moretti, commediografo, Roseto. Nacque a Genova nel 1929 dove il padre, Vincenzo, era docente universitario, insieme a Luigi Einaudi. Tornò dopo qualche mese a Roseto restandovi diversi anni. Laureato in Letteratura francese, insegnò a...

Read More →

GUIDO CELANO

Marzo 3, 2013 | 0 Comments

Guido Celano, attore di Fran-cavilla al mare. Nato nel 1903, fu scoperto dal regista cinematografico Alessandro Blasetti che era anche un sensibile talent scout. Esordì con Blasetti nel 1932, ma a lungo restò confinato in...

Read More →

padre Serafino Colangeli

Febbraio 3, 2013 | 0 Comments

Padre Serafino Colangeli, cappuccino. Nell’anno in cui vengono ricordati i cinquant’anni della Piccola Opera Charitas di Giulianova, va ricordata con commozione e gratitudine la figura di questo frate, nato nell’aquilano, colto, generoso e attivo che...

Read More →

GIUSEPPE ANTONUCCI

Dicembre 29, 2012 | 0 Comments

Giuseppe Antonucci (1719), giureconsulto, si trasferì a Sul-mona per compiere gli studi sotto la guida dei gesuiti. Nel palazzo vescovile di Corfinio, sotto la guida di Alessandro Terragnoli, cominciò a studiare le dottrine giuridiche. Intanto,...

Read More →

Michelangelo Cicconi

Novembre 20, 2012 | 0 Comments

Fu avviato agli studi dallo zio Giuseppe Lattanzi che si rese cono non solo della sua intelligenza e per la marcata intenzione di studiare. Crescendo però, lo studio passò in seconda linea perché fu...

Read More →