SOS ADOLESCENTI

Il progetto della Comunità Exodus
By Marta Rossi
Pubblicato il 1 Febbraio 2024

“Potenziare le nostre possibilità di dialogo e scambio con loro – afferma don Antonio Mazzi – significa offrire ai ragazzi interventi concreti, sempre più mirati e tempestivi, in un luogo in cui insieme ai loro familiari si possano sentire ascoltati, incoraggiati e sostenuti” Intercettare precocemente il disagio degli adolescenti, garantire ascolto, prevenzione del malessere psicologico, in particolare negli ambienti di vita dei ragazzi (la famiglia, la scuola e i contesti di educazione non formale) attraverso un sostegno agli adulti di riferimento. È questo il cuore del “Progetto SOS Adolescenti” della Comunità Exodus, nata nel 1984 nel Parco Lambro a Milano […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.