QUANDO LAVORARE A MAGLIA FA BENE ALLA MENTE

By Lele Linasi
Pubblicato il 8 Aprile 2022

Un progetto dell’Istituto Neurologico Carlo Besta di Milano mira a studiare quanto il lavoro a maglia e uncinetto possa giovare al nostro cervello. Il progetto Correlati Neurologici del lavoro a maglia si svolge in collaborazione con il Dipartimento di Neuroscienze dell’università di Reading nel Regno Unito. Lavorare a maglia distrae dalle preoccupazioni, aiuta a percepire meno il dolore, migliora i livelli di attenzione, agevola i processi di socializzazione e migliora l’autostima. Le donne e gli uomini che svolgono abitualmente lavoro a maglia possono partecipare allo studio. (segreteria@gomitolorosa.org)


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.