PROTAGONISTI ORDINARI DI STORIE STRAORDINARIE

By Stefano Pallotta
Pubblicato il 1 Marzo 2022

Quando il bene diventa un fattore straordinario allora bisogna cominciare interrogarsi sul futuro della civile convivenza. Quando delle buone azioni si fanno narrazioni retoriche allora significa che nell’immaginario collettivo ha preso il sopravvento una visione pessimistica della vita. Un grande drammaturgo metteva in guardia le genti nei confronti degli eroi: quanto meno ce n’è bisogno tanto più la vita scorre sui binari della solidarietà, della reciprocità, dell’inclusione e della non discriminazione. Insomma, una dimensione comunitaria, dell’umanità e della cura con cui dovremmo trattare il prossimo. Un pistolotto a mo’ di premessa per dire una cosa molto semplice. Se nel nostro […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.