POVERTÀ E USURA

By Stefano Pallotta
Pubblicato il 1 Giugno 2022

Lì dove crescono povertà e indebitamento si annida e prospera il drammatico fenomeno dell’usura. Non ci sarebbe nulla di nuovo nell’aberrante circolo vizioso della povertà se non fosse per il repentino e mimetico avvicinamento delle organizzazioni criminali al mondo dell’imprenditoria. In modo particolare di quella composta da piccoli artigiani, negozianti e partite Iva. Intendiamoci, si tratta di un impoverimento relativo che non riguarda direttamente le famiglie che pure accusano un crescente indebitamento. Al 31 dicembre 2021 il debito delle famiglie abruzzesi ammontava a 9.286 miliardi di euro, l’1,5% in più rispetto al 2019, per un importo medio per nucleo familiare […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.