PICCOLA MA ADATTA A ME

Come cambia l’urbanistica post pandemia
By Antonio Andreucci
Pubblicato il 28 Agosto 2021

Il 60 per cento della popolazione mondiale vive in città, per questo l’ecosistema urbano deciderà il nostro futuro umano e la sostenibilità dei modelli economici e sociali. Modificare il nostro modo di vivere e organizzare le città in modo ecosostenibile, dunque, farà la differenza La pandemia, come altri eventi catastrofici quali carestie, terremoti, guerre, ha influenzato inesorabilmente il nostro modo di concepire l’esistenza, inducendoci a modificare abitudini, credenze, luoghi. A volte si reagisce tornando al passato, nell’illusione di ricostruire “dov’era, com’era”; in altre si compiono mutamenti radicali che spesso accelerano processi di trasformazione lenti, ma già in corso. Sono cambiamenti […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.