“NONOSTANTE IL PAPA RESTIAMO VITTIME DELL’INCOMPRENSIONE”

By Luciano Temperilli
Pubblicato il 30 Novembre 2020

Recentemente i media hanno riportato la notizia dell’apertura del papa nei confronti delle coppie omosessuali: “Favorevoli alle unioni civili, hanno diritto a una famiglia”. Purtroppo, però, per esperienza personale nella realtà quotidiana non è così… Parlo sia della realtà sociale, ambiente di lavoro, scuola, tempo libero, eccetera, sia dell’istituzione Chiesa. Cioè parroci e religiosi che quanto meno presentano male la posizione della Chiesa… Ciò comporta che noi “diversi”, cosi come siamo etichettati dalla società, restiamo vittime dell’incomprensione e quindi costretti a vivere in solitudine grandi sofferenze interiori. Pur essendo, come nel mio caso, persone profondamente cattoliche.Perché la Chiesa fa distinzione […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.