MENO CHIACCHIERE E PIÙ SOLDI

L’Italia investe troppo poco in ricerca pubblica
By Antonio Andreucci
Pubblicato il 31 Marzo 2021

Prima lo sapevano in pochi, ogni tanto una notizia agli onori della cronaca per qualche Nobel, ma solo la pandemia ha fatto capire all’italico popolo quanto sia importante la ricerca scientifica e quanto siano bravi i nostri ricercatori, costretti a riparare all’estero per poter lavorare. Ma com’è possibile che i ricercatori non trovino posto in casa e siano costretti a rimanere “appesi” agli altri per i vaccini e la loro produzione? La risposta è negli investimenti che riguardano il settore: sono bassi, troppo bassi. Il fatto è che un’attività importantissima come questa non trova l’attenzione né della gente, né – […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.