LUCA DA PENNE

By Umberto Braccili
Pubblicato il 2 Ottobre 2019

Penne 1310-1390 Fu un grande e riconosciuto giureconsulto. Studiò prima Filosofia, poi Lettere e infine scelse e si dedicò agli studi giuridici. All’età di 56 anni fu nominato Giudice della Magna curia vicaria di Giovanna I d’Angiò. All’età di 69 anni si ritirò nella sua Penne dove esercitò l’avvocatura. Iniziò a scrivere Commentari ai tre ultimi libri del Codice Giustiniano. Nell’atrio del comune di Penne si conserva un busto in gesso che lo ricorda. L’opera è di Angelo De Vico.  


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.