L’IPOCRISIA DELLE MIMOSE…

By Stefano Pallotta
Pubblicato il 2 Marzo 2020

Violenze, uccisioni, stupri. Perfino un neologismo, entrato a pieno titolo nel vocabolario della lingua italiana (Treccani) per definire l’omicidio di una donna da parte di un uomo, in particolare come conseguenza di mentalità e comportamenti di stampo sessista: femminicidio. E se sul suolo patrio si contano innumerevoli episodi di questo genere, l’Abruzzo non lo è e non lo è stato da meno negli ultimi anni. L’obbrobrio delle violenze che si consumano tra e fuori le mura domestiche, nella nostra regione, fanno una cattiva mostra di sé nelle classiche nazionali. Eppure, con una grande dose di ipocrisia, continuiamo a far finta […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.