LA PASQUA IN TAVOLA

dolci tipici umbri
By Marta Bartoli
Pubblicato il 1 Aprile 2014

CIARAMICOLA  La ciaramicola è un goloso dolce dal colore rosso dato dall’alchermes, guarnito di una croccante meringa e con tanti confettini colorati. È una ricetta tradizionale preparata soprattutto in occasione delle festività pasquali. Nella tradizione umbra, la ciaramicola (il cui nome deriva da ciaramella, per la forma circolare del dolce) veniva un tempo preparata dalle ragazze, che usavano farne dono ai fidanzati proprio per la Pasqua.
Preparazione Setacciare la farina con il lievito e disporla a fontana sul piano di lavoro. Al centro della fontana aggiungere lo zucchero, le uova, il burro leggermente ammorbidito, il liquore, la scorza di limone. Lavorare a mano, impastando fino a che il composto diventa liscio. Arrotolare quindi la pasta sul tavolo, tagliarla e conservarne una parte. Adagiare la pasta a formare una ciambella su di una teglia tonda imburrata e infarinata e formare due rotolini, con la pasta precedentemente tolta, per applicarli a croce al centro della ciambella, schiacciando leggermente con le dita. Infornare a 170°C per circa 30 minuti. Sfornare e far riposare. Nel frattempo montare a neve gli albumi con lo zucchero a velo, poi spalmare gli albumi montati sulla superficie della torta. Cospargere la meringa con i confetti e infornare nuovamente per far asciugare. Il dolce non deve prendere colore, ma risultare bianchissimo. Far raffreddare e servire.
Ingredienti:
400 gr di farina 00 – 50 gr farina di mandorle – 2 uova – 120 gr di zucchero – 120 gr di burro – 35 gr alchermes – 1 bustina lievito per dolci – la scorza di 1 limone
Per guarnire:
2 albumi d’uovo – 150 gr di zucchero a velo vanigliato – confettini colorati

PIZZA DOLCE PASQUALE Montare bene le uova con il sale, lo zucchero, un limone e un’arancia grattugiata. Aggiungere quattro gocce aromatiche. Sciogliere a bagnomaria 75 gr di strutto, la gradina e 100 gr di lievito nel latte tiepido. Amalgamare il tutto aggiungendo la farina, lavorando bene la pasta. Adagiare nelle teglie ben imburrate e lasciar lievitare. Cuocere in forno preriscaldato a 180-200°C. La pizza dolce va servita fredda. Per guarnirla si può ricoprire la parte superiore con della chiara montata a neve e confettini di zucchero colorati.
Ingredienti:
6 uova – 7 gr di sale – 700 gr di zucchero – 1 limone – 1 arancia grattugiata – 4 gocce aromatiche – 75 gr di strutto – 75 gr di gradina – 100 gr di lievito – 1/4 di latte

Comments are closed.