LA MEMORIA DELL’AMORE

di Giuseppe Ferraro
By Gino Consorti
Pubblicato il 5 Novembre 2020

Chiarelettere – pp.201 – La memoria è la stanza dei sentimenti. È fatta di nostalgia e desiderio, procede per salti e voli. Il testo può sembrare un cruciverba senza schema, ma nel suo avanzare c’è un metodo rigoroso, che consente di fissare la memoria dell’amore da moltissime angolazioni. “Bisogna restituire l’amore alla vita e la vita all’amore” è l’affermazione più rivoluzionaria che si possa fare. Un libro sovversivo. Diversi sono i riferimenti al carcere, alla scuola, al quotidiano. In nessun altro testo di filosofia la vita entra così tanto dentro le parole e l’amore ci arriva in tutta la sua urgenza. […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.