LA BORSA COMPONIBILE E TRASFORMABILE

By Michela Ridolfi
Pubblicato il 29 Febbraio 2016

Cambiare la borsa secondo l’umore della giornata o l’occasione, scegliendo colori, pellami, manici e perfino la pochette interna, oggi si può. Il desiderio di molte donne si avvera con la borsa Pop, realizzata da cinque parti componibili e combinabili grazie ad una serie di bottoni a clip posti lateralmente lungo i profili. L’idea è stata brevettata e registrata dal marchio J&C JackyCeline, il brand lanciato nel 2008 dalla giovane stilista cinese Sara Lin.

Accanto alla borsa Pop, la designer presenta anche le ‘trasformabili’, modelli a tracolla che con un solo gesto diventano pratici zainetti, bauletti, tote bag o bustine minimal. I modelli rigidi, il bauletto e la tote, sono realizzati in vitello liscio e dotati di pochette ton sur ton attaccata tramite zip dorate; gli zainetti hanno invece una forma morbida e accogliente, sia in pelle liscia con decorazione di borchie piatte, sia in pelle martellata.

Comments are closed.