INVECCHIANDO SI RIDUCONO LE CURE PER IL CUORE

By Lele Linasi
Pubblicato il 2 Giugno 2020

Le giuste cure per il cuore diminuiscono man mano che si procede con l’età. Secondo i dati dell’ultimo congresso di Cardiologia geriatrica, 4 over 85 su 10 non vengono curati in modo corretto. Le malattie cardiovascolari riguardano il 60 per cento degli over65, con un picco dell’80 per cento negli ultra 85enni; tuttavia con l’aumento dell’età, le prescrizioni di farmaci e i controlli si riducono. Tutto ciò deriva probabilmente dall’errata convinzione che una persona molto anziana non tragga significativi benefici dalle terapie.


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.