INQUINAMENTO DELL’ARIA E RISCHI AGLI OCCHI

By Lele Linasi
Pubblicato il 28 Agosto 2021

Uno studio britannico ha messo in evidenza come le persone maggiormente esposte a inquinamento dell’aria negli ambienti in cui vivono presentano un rischio aumentato di degenerazione maculare correlata all’età e di variazioni nello spessore della retina. Dall’analisi di oltre centomila persone i ricercatori hanno rilevato che coloro i quali erano esposti a polveri sottili (PM 2.5) avevano una probabilità molto più elevata di sviluppare la malattia oculare: l’imaging della retina mostrava una regione sinaptica dei fotorecettori più sottile, un segmento in-terno dei fotorecettori più spesso e un epitelio pigmentato retinico più sottile. Si tratta di un’ulteriore evidenza del fatto che […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.