Casa: mutui pi˘ cari d’Europa, compravendite gi˘ -13,8%

By redazione Eco
Pubblicato il 2 Dicembre 2013

Uno scorcio dei palazzi lungo il corso Vittorio Emanuele a Napoli, in una foto di archivio. Per le famiglie italiane comprare casa rimane un miraggio. Nel primo trimestre 2013 le compravendite immobiliari sono a picco del 13,8% rispetto a fine 2012. Colpa anche del costo dei mutui che, nonostante la diminuzione di 27 punti base registrata nell’ultimo anno, si confermano i pi˘ cari d’Europa con un tasso medio d’interesse, a maggio 2013, pari al 3,53%, superiore di 66 punti base rispetto al tasso del 2,87% dell’Area Euro. A rilevarlo e’ un rapporto di Confartigianato. ANSA/ CIRO FUSCO

Comments are closed.