IL RITORNO DI LULA

By Gino Consorti
Pubblicato il 2 Maggio 2021

La Corte Suprema brasiliana ha recentemente lasciato decadere le accuse pendenti su Luiz Inacio da Silva. Un ribaltamento di gioco, un nuovo schema che riporta in campo, a sinistra, l’ex presidente. A 75 anni, dopo aver trascorso 580 giorni di carcere, Lula ha riacquistato i diritti politici e può tornare in corsa per le elezioni presidenziali del 2022. La decisione dei giudici apre scenari politici, che rimettono in discussione il nuovo mandato di Jair Bolsonaro. Sul cattivo operato di Lula, l’attuale capo dello Stato aveva basato tutta la sua campagna elettorale. “La campagna per il 2022 non inizia qui – […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.