IL LIBRO DI ROWLING SI TRASFORMERÀ IN TRE FILM

By Teodora Poeta
Pubblicato il 1 Maggio 2014

Sono passati tredici anni da quando la celebre autrice di Harry Potter ha scritto il volume Fantastic Beasts and Where to Find Them ispirato alle creature magiche che abitano il mondo parallelo oltre il binario 9 e 3/4, che ora arriverà al cinema in tre capitoli. L’ambientazione sarà sempre quella cara ai fans del maghetto, Hogwarts. Uno dei libri scolastici sui quali il mago più famoso di Hogwarts, Harry Potter, studiava, si intitolava Sugli animali fantastici e su come trovarli e, geniale com’è, J.K. Rowling (nella foto) ha pensato di trasformare un libro inventato in un libro vero e proprio. Così nel 2001 ha pubblicato lo spin-off di Harry Potter. Un volume che, insieme al “gemello” ha venduto migliaia di copie e guadagnato oltre 17 milioni di sterline. E il bello è che lupi mannari, draghi di ogni sorta e potenza, lepricani, basilischi, acromantule e schiopodi sparacoda hanno contribuito, per l’80%, ad aiutare l’associazione benefica britannica Comic Relief, che destina ogni penny in favore dei bimbi poveri. Concluso il ciclo di film di Harry Potter, otto in tutto, con l’ultimo libro Harry Potter e i doni della morte, che al cinema è stato presentato in due parti, la Warner Bros annuncia adesso il ritorno in sala della magia con una nuova serie ambientata prima delle vicende di Hogwarts. Lo scorso settembre J.K. Rowling aveva infatti accennato all’idea di scrivere un adattamento cinematografico per Fantastic Beasts and Where to Find Them, destinato a diventare uno spin-off ma non un prequel o un sequel di Harry Potter. Ora però Kevin Tsujihara, direttore generale della casa di produzione statunitense, ha riferito che Fantastic Beasts and Where to Find Them non sarà solo un film ma diventerà addirittura una trilogia.

 

Comments are closed.