I TUOI DEVOTI ASSETATI DI VITA, DI BELLEZZA E DI GIOIA

By carmine arice
Pubblicato il 1 Aprile 2020

Caro san Gabriele dell’Ad-dolorata, questa volta invece di leggere un tuo scritto e commentarlo, permettimi di scrivere io una lettera a te, a nome di tutti i tuoi devoti che in questi giorni – in Italia e nel mondo – vivono giorni difficili, di paura, di disorientamento e, non raramente, anche di scoraggiamento. Questa pandemia di Coronavirus aggredisce il fisico soprattutto dei più deboli, ma ferisce anche il cuore e l’anima e fa sorgere in noi tante domande come quella che mi è stata rivolta ieri da un’infermiera: “Padre cosa dobbiamo fare perché Dio ascolti la nostra preghiera?”, domandona a […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.