GRAPPOLI DI PACE

Un bellissimo esempio di integrazione
By Gino Consorti
Pubblicato il 3 Novembre 2019

Da una parte Betlemme, a circa cinque chilometri, dall’altra, a dodici chilometri, Gerusalemme. In mezzo, una suggestiva e luminosa valle della Giudea dove sorge la Cantina Cremisan che prende il nome dalla collina in cui dal 1885 si coltiva la vite e si produce il vino. Siamo a 850 metri sul mare. Un tempo ospitava la casa di istruzione religiosa fondata dal missionario italiano padre Antonio Belloni che, conosciuto don Bosco, decise di far parte della congregazione salesiana in modo da sostenere le sue attività sociali in Terra Santa. Oggi l’area dove sono appoggiati il convento e la nuova cantina, […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.