GOVERNO ED ELEZIONI

By Nicola Guiso
Pubblicato il 1 Luglio 2021

Poche volte nella sua storia la Repubblica ha vissuto una estate politica tanto carica di novità e di tensioni come quella che si avvia alla fine. Il fattore centrale della situazione, come detto nella nota di giugno, è il governo Draghi, le cui caratteristiche – prestigio internazionale e capacità operativa su problemi primari del Paese – incidono nei comportamenti delle grandi forze politiche e sociali. E non appaiono eccessivamente condizionate dalle elezioni amministrative di autunno (che pure riguardano città come Milano, Torino, Roma, Napoli, Bologna, e altre centinaia di grandi, medi e piccoli centri); l’elezione del Capo dello Stato e, […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.