GESSOPALENA

By Umberto Braccili
Pubblicato il 1 Marzo 2022

Una visita equivale a un “grazie” collettivo. Gessopalena è infatti medaglia d’oro al merito civile poiché all’indomani dell’armistizio, dopo la Seconda guerra mondiale, subiva la violenza reazione delle truppe tedesche occupanti per la triste strategia della “terra bruciata”. La popolazione partecipò alla guerra di liberazione con la costituzione di spontanee formazioni partigiane. L’antico centro storico oggi è ridotto a macerie dopo l’intervento nazista. Da visitare il maggior tempio cristiano del borgo, la chiesa della Madonna dei Raccomandati. Ha origini dal monastero dei Francescani . Un simbolo delle tante avversità della popolazione lo troviamo all’ingresso nel borgo medioevale. È la chiesa […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.