FIAMME DI BONTÀ

By Gloria Danesi
Pubblicato il 3 Novembre 2019

Il tepore di una fugace estate in autunno inoltrato. San Martino con il suo gesto di generosità cristiana viene ricordato in modo speciale a Scanno (Aq) incantevole borgo d’Abruzzo. Qui, la vigilia della festa del santo cavaliere, famoso per aver condiviso il proprio mantello con povero ignudo, l’aria frizzantina della notte e i cuori vengono scaldati da fuochi e fiamme, grida festose e buon cibo. Alla faccia dell’antico proverbio: c’è tanto fumo ma anche un ottimo arrosto, fatto di leccornie e convivialità, il tutto annaffiato da vino novello. A bruciare sono le tre Glorie, alti falò che le tre contrade: […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.