UN SENTIMENTO INDISPENSABILE

intervista a Paolo Crepet
di Gino Consorti
Pubblicato il 2 luglio 2018 09:22

“L’amicizia – osserva il famoso psichiatra, sociologo e scrittore di successo – è sempre seria, anche tra bambini. Non esiste un’età in cui può essere definita più o meno stupida. inoltre non fa sconti E restituisce tutto ciò che si è seminato” La prima idea nacque una mattina dell’estate del 1958, a Puerto Pinasco, in Paraguay. Durante un momento di pausa in ospedale, nella mente del medico chirurgo Ramon Artemio Bracho, si fece spazio questo pensiero insistente: Che strano, l’amicizia non ha il suo giorno… Il tempo di maturare l’idea attraverso la fondazione di un ente, la World Friendship Crusade […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Non sono permessi più commenti