STELLE DI IERI, STELLE DI DOMANI

IL MONDO CHE VERRA'
By marco staffolani
Pubblicato il 3 Marzo 2019

Le donne hanno sempre lavorato nel silenzio perché la scienza potesse progredire, eppure soltanto negli ultimi anni si sta raggiungendo quella sospirata parità tale che i loro lavori vengano presi in considerazione alla pari dei loro colleghi maschi. Emblematico è il caso di Henrietta Leavitt (nella foto 1868-1921), mai riconosciuta ufficialmente come vera astronoma, seppur al tempo famosa in tutti i circoli scientifici per il suo lavoro certosino, a cui si deve la scoperta di una particolare relazione matematica riguardante le stelle variabili chiamate Cefeidi. All’inizio del vecchio secolo gli astronomi osservavano nel cielo dei particolari oggetti che non riuscivano […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.