NOVITÀ SULL’APPRENDISTATO

di redazione Eco
Pubblicato il 4 ottobre 2014 20:59

Il contratto di apprendistato professionalizzante ha di recente subito alcune modifiche, a seguito dell’approvazione del decreto legge numero 34/2014, convertito con la legge 78/2014. La regione, che finanzia e la formazione di base e trasversale degli apprendisti, ha ora l’obbligo di comunicare ai datori di lavoro che assumono con questo contratto l’offerta formativa del catalogo regionale (http://siaper.regione.emilia-romagna.it/siaper_catalogo) entro 45 giorni dalla comunicazione dell’instaurazione del rapporto. L’informativa viene inviata alle imprese attraverso il Sare, la stessa piattaforma che le imprese utilizzano per trasmettere le comunicazioni obbligatorie. Cambia inoltre la durata dei percorsi formativi e l’importo dei voucher che la regione eroga per i lavoratori assunti con contratto di apprendistato professionalizzante stagionale. Per i contratti di durata fino a 4 mesi sono previste 12 ore di formazione e un voucher di 150 euro; per i contratti di durata compresa fra 4 a 6 mesi la formazione deve essere di 20 ore e il voucher è di 250 euro; per i contratti di durata superiore ai 6 mesi i percorsi formativi devono essere di 40 ore e il voucher è di 500 euro

Non sono permessi più commenti