L’UNIONE EUROPEA SENZA PIÙ INGHILTERRA

di redazione Eco
Pubblicato il 1 Gennaio 2019 17:45

Le difficoltà cominciano da subito perché per almeno un paio d’anni in un periodo di transizione (sino al dicembre 2022) il Regno Unito resterà, con l’Europa, una unione doganale temporanea che non potrà stipulare accordi di libero scambio con paesi terzi è restato nella storia dell’informazione il titolo di un autorevole giornale inglese allorché si scatenò un uragano sulla Manica: Tempesta sul Canale, il continente isolato. Oggi non si potrebbe scrivere una cosa del genere, con la Brexit – anche se sembra che sia andata a buon fine la trattativa fra Londra e Bruxelles, perché isolata è l’Inghilterra, con tutte […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Non sono permessi più commenti