GLI OSSIMORI DI SABRINA PERSECHINO

By Michela Ridolfi
Pubblicato il 3 Marzo 2019 10:32

Abiti o architetture? Le collezioni alta moda di Sabrina Persechino sono influenzate da tecniche architettoniche, e per la collezione primavera-estate intrise del fascino della geometria. Linee e piani paralleli creano movimento nello spazio trasformandosi in curve e convergenze. Pieni e vuoti, pieghe e tagli definiscono le forme degli abiti. Così modelli rigorosi creano movimenti ed evoluzioni fluide e dinamiche. La ricerca di nuove trame e orditi nasce da tagli laser paralleli, più o meno profondi, sui tessuti. La collezione Dynamic nasce dalla volontà di modellare silhouette con un mix di rigore e volumi morbidi, per vere e proprie architetture ieratiche […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.