Chi deve gestire lo sport?

By Fabrizio Cerri
Pubblicato il 3 Marzo 2019

Che lo sport sia un pretesto per motivare interessi, per lo più trasversali, sociali, economici, finanziari, geografici, addirittura politici lo si è toccato con mano quando si è assistito alla lunga, per certi versi non nuova, ma cionondimeno istruttiva, querelle relativa alle candidature italiane delle prossime sedi dei Giochi olimpici, estivi e invernali, da Milano a Cortina, da Torino a Roma, passando naturalmente per i dissidi, i bisticci, i pasticci tra i partiti e al loro stesso interno. Querelle che comunque ci pare tutto sommato poca cosa, rispetto alla mai sopita questione relativa alla gestione, nella forma e nella sostanza, […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.