Donne protagoniste

By redazione Eco
Pubblicato il 2 Dicembre 2015

Meriterebbe ben più di una segnalazione la disputa a Doha dei campionati mondiali paralimpici nel corso dei quali si è resa protagonista l’azzurra Assunta Legnante. La lanciatrice napoletana non vedente, già protagonista di memorabili successi da normodotata e ora da atleta paralimpica, ha infatti travolto le avversarie nel getto del peso F11/12 e si è messa al collo la meritata medaglia d’oro. Assunta punta alle Paralimpiadi di Rio, l’anno venturo. A Rio, ma per le Olimpiadi dei normodotati, conta di andare anche Roberta Vinci. La stagione 2016 vedrà la tennista azzurra impegnata nel cercare di raggiungere la top ten per la prima volta in carriera e cercare la qualificazione ai tornei olimpici di singolare e doppio femminile (in coppia con Karin Knapp). Questi due traguardi sarebbero il coronamento di una carriera già splendida, che l’ha vista nel gruppo delle 4 Fed Cup vinte dall’Italia e la storica finale agli Us Open 2015, dopo la vittoria in semifinale contro Serena Williams. Dopo Flavia Pennetta (appena ritiratasi dopo le Finals di Singapore), la tarantina è la seconda del gruppo azzurro dei record ad annunciare il ritiro dal tennis giocato.

Comments are closed.