CONDIVIDERE LA CROCE

By Gabriele Cingolani
Pubblicato il 28 Gennaio 2021

Gesù prende la croce e la porta con dignità fino al luogo dell’esecuzione. Così lo presenta l’evangelista Giovanni, alludendo alla determinazione d’amore con cui il Signore vuole condividere fino alla morte la condizione umana umiliata dalle conseguenze del peccato. Egli aveva più volte affermato che il nostro rapporto con lui implica seguirlo portando la nostra croce. Gli altri evangelisti, Matteo Marco e Luca, offrono spunti per sottolineare questo aspetto della Via Crucis. Primo, il soccorso che arriva da un contadino di passaggio. È un ebreo della diaspora, cioè residente fuori dalla patria. Viene dalla Cirenaica, odierna Libia nel nord Africa. […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.