COME SALVARE CAPRA E CAVOLI…

l’associazione Giovani Speranze
By antonio sanfrancesco
Pubblicato il 30 Giugno 2019

La necessità, si sa, aguzza l’ingegno. È quello che accaduto a un gruppo di ragazzi del Cilento che nel 2012 avevano il problema comune a tutti i giovani del Mezzogiorno: dove andare a lavorare possibilmente senza emigrare al Nord o all’estero? Ci hanno pensato su, poi ecco un’idea brillante. Darsi all’agricoltura e alla pastorizia facendosi dare una mano (a distanza). L’avventura parte da Novi Velia, borgo di circa duemila anime in provincia di Salerno. Un gruppo di ragazzi, tutti tra i 18 e i 19 anni, si rivolgono al parroco, don Aniello Panzariello, e all’allora assessore alle Politiche giovanili, Valeria […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.