ALZHEIMER

EFFETTO PROTETTIVO DA OLIO D’OLIVA
By Lele Linasi
Pubblicato il 1 Maggio 2013

Già è nota la sua azione antidolorifica, an-tinfiammatoria e an-tiossidante. Oggi apprendiamo che l’olio extravergine d’oliva aiuta a prevenire l’Al-zheimer. Grazie all’oleocantale, sostanza importante di uno dei prodotti essenziali della dieta mediterranea e responsabile del suo sapore piccante, si potrebbe proteggere le cellule cerebrali dall’accumulo delle proteine anormali associate al morbo. Un nuovo studio statunitense ha infatti dimostrato che proprio questo componente aiuta a diminuire l’accumulo di beta-amiloide nel cervello, che si ritengono essere le responsabili della degenerazione nervosa. L’oleocantale esercita un’influenza benefica anche sulle demenze correlate alle condizioni neurodegenerative.

Comments are closed.