Ai piedi di Mourinho

By Fabrizio Cerri
Pubblicato il 31 Maggio 2021

Ha prestigio ed esperienza, ha detto Fabio Capello a proposito di José Mourinho, “santone” molto glorificato ed altrettanto vincente del calcio europeo, da poco assurto all’immarcescibile olimpo romanista. E soprattutto – ha poi chiosato l’ultimo allenatore giallorosso capace di conquistare uno scudetto (successe nel 2001, un’altra era, vien da ricordare) – conosce bene l’Italia, avendo conquistato quel “triplete” che agli occhi dei tifosi interisti vale quanto – se non più… – il quinquennio juventino degli Anni Trenta. “Roma è una piazza difficile, certo, ma lui – dice ancora Capello – nelle piazze difficili si esalta. Spero per i tifosi della […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.