A RISCHIO MILLE POSTI DI LAVORO

By Marta Bartoli
Pubblicato il 30 Dicembre 2012

Nel 2012 anche le imprese cooperative sono state colpite dalla crisi. E dei quasi 11 mila occupati in Umbria rischiano di saltarne mille, soprattutto giovani e donne. È quanto emerge dal Rapporto sociale di sistema 2010-2012 dell’associazione regionale cooperative servizi di Legacoop Umbria. “Crediamo – afferma Adriano Padiglioni, presidente di Arcs Legacoop Umbria – che per uscire da questa fase di crisi sia necessario ripensare radicalmente il modello di sviluppo e gli stili di vita dei cittadini, investendo sull’innovazione, sul welfare e sulla green economy.

Comments are closed.