GRAPPOLI D’AMORE

A MUSICA E LA PAROLA: NOTE E MELODIE DELLA BIBBIA 6
By rosanna virgili
Pubblicato il 28 Agosto 2021

Canterò per il mio amato il suo canto d’amore per la sua vigna…». Così inizia una delle più belle parabole bibliche del primo Testamento. Si trova nel libro di Isaia e canta di un uomo che aveva una vigna, simbolo, però, di una sposa. Ed ecco la poesia che ama le metafore, i paragoni, gli esempi più sensibili e popolari, per ispirare i suoi sentimenti più sublimi. I profeti ne sono maestri e sfoggiano, spesso, una maestrìa letteraria e stilistica che non ha niente da invidiare a quella dei più grandi autori dell’antichità classica: (Sofocle, Saffo o Asclepiade di Samo). […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Comments are closed.