2014 MONDIALI DI CALCIO MA NON SOLO

By Fabrizio Cerri
Pubblicato il 30 Dicembre 2013

Il 2014 è l’anno dei Mondiali di calcio (tra giugno e luglio in Brasile: la Nazionale di Prandelli ci sarà, ancorché non inserita tra le teste di serie e sfortunatamente finita in un girone di ferro con Uruguay, Inghilterra e Costa Rica), ma è anche l’anno delle Olimpiadi invernali, che anzi pretenderebbero priorità di citazione, se non altro perché vanno in scena già a febbraio, dal 7 al 22, con epicentro Soči, città della Russia meridionale sulle rive del mar Nero e impianti a Krasnaja Poljana. Oltre a questi due grandi appuntamenti, nel corso dell’anno ci sarà come sempre spazio per gli altri attesi eventi: dalle classiche del ciclismo in linea propedeutiche a Giro, Tour e Vuelta, al torneo di rugby più prestigioso, il Sei Nazioni; dai campionati europei di atletica leggera (Zurigo, 12-17 agosto) a quelli di nuoto (Berlino, 13-24 agosto) per una concomitanza di date che, pur non nuova e comunque parziale, ha fatto arricciare il naso a qualcuno; dai tornei di tennis al dipanarsi dei circuiti di formula 1 e motociclismo, fino ai campionati mondiali di ciclismo su pista e su strada che si svolgeranno rispettivamente in Colombia (fine febbraio) e Spagna (in autunno).

Comments are closed.