Novità in vista nell’eurocalcio

di Fabrizio Cerri
Pubblicato il 11 gennaio 2018 16:16

La Uefa ha lanciato una novità che nei prossimi anni potrebbe diventare appassionante. Si tratta di un nuovo torneo per le squadre nazionali che funziona con un criterio simile a quello dei nostri campionati, dividendo le nazionali europee in 4 serie con promozioni e retrocessioni. Tra gli obiettivi, anche quello di proporre incontri più omogenei di quelli che non di rado si registrano nelle qualificazioni di europei o mondiali (tipo Italia-Liechtenstein e Germania-Andorra, per esempio) e che verrà a sostituire le vecchie “amichevoli” ultimo retaggio di un calcio d’antan oggigiorno superato. La novità, progettata già durante la presidenza Platini, è […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *